Settima edizione 2016: Sentimenti

L’edizione della Scuola del Graffito Polistrato di Montemurro del 2016 assume un significato particolare; il fondatore Giuseppe Antonello Leone non è più con noi fisicamente, ma resta la sua opera ed il suo messaggio, il suo amore per le arti applicate e non è un caso che nel 2003 ha fortemente voluto dare vita alla Scuola del graffito polistrato di Montemurro. Per questa ragione l’Associazione Scuola del Graffito decide di dedicare il 50% dell’attività estiva alla realizzazione di oggettistica artistica applicata alla tecnica del graffito polistrato. Gli artisti invitati sono sei: tre artisti, Carla Viparelli (Italia), Cecile Guichateau (Francia), Paulina Montes de Oca (Messico) hanno realizzato tre graffiti che andranno ad aggiungersi all’arredo urbano di Montemurro e altri tre artisti, Gerardo de Castillo (Messico), Carlos Yamil (Messico), Patrizia Grieco (Italia) hanno realizzato delle opere di arte applicata utilizzando il graffito polistrato.

Il desiderio è di sviluppare l’utilizzo del graffito come arte applicata, come oggetti di design ed è per questa ragione che si è voluto dare grande importanza alla scuola del graffito come scuola di formazione. Artisti già esperti che hanno partecipato alle precedenti edizioni diventano maestri e formatori. Come esempio virtuoso di una città che ama l’arte applicata e che ha realizzato una scuola particolare abbiamo scelto Segovia, ed abbiamo invitato Angela De Girolamo, (che ha scritto una tesi su Giuseppe Antonello Leone) e Manuel Mateo Rodriguez, che hanno frequentato la scuola di Granada dove hanno imparato l’arte dello Esgrafiado segoviano, a raccontarci la loro esperienza: una città, Segovia in Spagna, che crea una scuola di arti applicate, dove arrivano giovani da tutte le parti del mondo per restaurare la città che ha i palazzi decorati con gli Esgrafiadi segoviani.

La commissione artistica e scientifica della scuola del graffito ha scelto come tema SENTIMENTI. Nell’edizione del 2016 il tema intende aprire una finestra sui nostri tempi lasciando all’artista con libertà d’espressione il compito di percepire e rappresentare attraverso la propria sensibilità culturale l’intensità e l’attualità del sentimento contemporaneo.

Gli artisti e le opere del 2016
Carla Viparelli – Sentimental Drift
Cecile Guichateau – Gustavo
Paulina Montes de Oca – Vida Amor OXITOCINA

 

Artigianato artistico 2016
Carlos Yamil – Animale del Purgatorio
Gerri Del Castillo – Manto de estrellas
Patricia Grieco – Germination
Arteteca – Esgrafiado segoviano